Scaloppine ubriache con carciofi

Scaloppine ubriache con carciofi

Scaloppine ubriache con carciofi

Per gli amanti della carne o per quanti non sanno rinunciare ad una buona fettina di bovino impanata, saranno azzeccatissime le nostre scaloppine ubriache con carciofi.

Si tratta di un secondo piatto sostanzioso e succulento, dal profumo inebriante di vino e con il giusto contrasto tra il croccante della fettina panata ed il morbido dei carciofini, questo contrasto in bocca soddisferà anche il partner più vorace.

Preceduto da un antipasto a base di carboidrati, inoltre, può formare un menu già completo ed appagante, senza necessariamente ricorrere al primo piatto.

Le varianti alle quali si prestano queste scaloppine con carciofi possono riguardare la scelta del taglio di carne ma anche il tipo di carne stessa, così da accontentare i gusti più diversi.

Anche per questo piatto è possibile sottolineare la semplicità e velocità nel preparare queste scaloppine con carciofi, soprattutto considerato che il contorno è già pronto per essere spadellato. Il profumo delizioso dei carciofi e del prezzemolo e la nota sensuale del vino bianco sfumato porteranno sulla tavola un confortante senso di benessere ed opulenza.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 2 fettine di manzo o di vitello;
  • 1 vasetto di carciofini sott’olio;
  • 1 noce di burro;
  • Farina e vino bianco q.b.;
  • 1 Pizzico di prezzemolo secco;
  • Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Mettere un po’ di farina su un piatto piano e passarci le fettine di carne schiacciando bene per fare attaccare la farina su entrambi i lati della fettina.

Scaldare il burro in padella e rosolare le fettine impanate.

Quando sono dorate da entrambe le parti, mettere il sale, il pepe, il prezzemolo ed un goccio di vino bianco sul bordo della padella, evitando di versarlo direttamente sulle fettine.

Aggiungere i carciofini tagliati a metà e cuocere finché il vino sia evaporato.

Spegnere e servire la fettina al centro del piatto ed i carciofi intorno.

About the Author